Cinzella Festival 2020: nell’agosto pugliese, una quarta edizione per ripartire

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Il Festival musicale pugliese, dedicato come sempre a Immagini e Suoni, si conferma anche per il 2020 come un appuntamento imprescindibile per la musica indipendente live nel Sud Italia. Il Cinzella arriva così, nonostante tutto, alla sua quarta edizione che si svolgerà dal 12 al 15 agosto in una cornice dove si respira storia, natura e, da qualche anno, anche musica e arte, le Cave di Fantiano, a Grottaglie (TA).

La conferenza di presentazione del nuovo Cinzella Festival 2020

Nonostante il periodo storico che stiamo vivendo e le tante regole relative al distanziamento sociale da seguire, l’associazione culturale AFO6, d’accordo con il direttore artistico Michele Riondino, ha deciso con coraggio di non saltare questa edizione del Cinzella. Così capita che, in un caldo pomeriggio di fine giugno, un “jetset” di giornalisti e cultori della musica si è ritrovato a Taranto per una conferenza stampa decisamente fuori dai soliti canoni, svoltasi a bordo delle imbarcazioni della Jonian Dolphin Conservation, salpate dal Molo S.Eligio, per poi solcare per circa un’ora e mezza il mare di Taranto. A fare da cornice all’evento, la bellezza e i colori che regalava il tramonto del sole riflesso a specchio sulla rada tarantina.

Il programma della nuova edizione è stato presentato da Sabrina Morea e Gianni Raimondi, alla presenza anche del sindaco di Grottaglie, e con il patrocinio della Apulia Film Commission, enti ben contenti di legare il proprio nome a quella che è ormai un’occasione attesissima nell’estate live pugliese. Il programma scelto, nonostante la cancellazione del main event originario con Mark Lanegan, arrivata durante il periodo più difficile della pandemia, comunque non delude affatto e sul cartellone figurano firme importanti del mondo musicale e cinematografico.

Cinzella Immagini

Si inizia anche quest’anno con il CINZELLA IMMAGINI, dedicato a proiezioni cinematografiche e presentazioni di libri. La rassegna si svolgerà il 12 e il 13 agosto, e si chiuderà idealmente nella seconda serata con il live di Mama Marjas insieme a DON Ciccio, pioniere della musica Reggae in Italia, fondatore e general manager dell’etichetta di Black Music italiana, Love University Records. Interessanti le proposte talk, con Riondino e Massimo Causo che incontreranno Marc Collin, regista, musicista e produttore francese, fondatore dei Nouvelle Vague, a Grottaglie per presentare il suo film “Le Choc du Futur” (Fr. 2019 – 84′ – Finzione).

Riportiamo qui di seguito il programma completo del CINZELLA IMMAGINI:

  • 12 agosto (Ingresso gratuito)
    Michele Riondino incontra Alessandro Asso Stefana
    Proiezione “PJ Harvey: A Dog Called Money” di Seamus Murphy
    Michele Riondino incontra Gabriella Nobile. Presentazione del libro “I miei figli spiegati ad un razzista”
    Proiezione “Dark City Beneath the Beat” di TT THE ARTIST
    Live: GUANO PADANO plays Morricone
  • 13 agosto (Ingresso gratuito)
    Michele Riondino e Massimo Causo incontrano Marc Collin (Nouvelle Vague)
    Proiezione “Le Choc du Future” di Marc Collin
    Michele Riondino e Massimo Causo incontrano Giorgio Testi, Francesco Zippel e Fabrizio Fichera
    Proiezione “Liberi e Pensanti: Uno Maggio Taranto” di Giorgio Testi, Francesco Zippel, Fabrizio Fichera
    Live: Mama Marjas feat. DON Ciccio Dj / Producer

Cinzella Suoni

Il 14 Agosto, si prosegue con il grosso del programma musicale. Quella sera, si esibirà alle Cave di Fantiano, nell’unica data regionale per il tour 2020, Andrea Laszlo De Simone, un cantautore e musicista torinese con un sound che si fa apprezzare già da diversi anni sulla scena nazionale, assolutamente da non perdere. A seguire, si esibiranno come headliner i Bud Spencer Blues Explosion, il duo Viterbini-Petulicchio che costituisce dal 2006 l’avanguardia della rivisitazione Blues in Italia.

Il Ferragosto sarà festeggiato con Diodato. Anche il vincitore dell’ultima edizione di Sanremo sarà al Cinzella per la sua unica data in Puglia, a pochi km dalla città dove è nato e con la quale la sua discografia ha sempre avuto un rapporto speciale.
Diodato porterà dal vivo il suo nuovo album Che vita meravigliosa, insieme a molti altri brani del suo repertorio. L’8 maggio gli è stato, tra l’altro, assegnato il Premio David di Donatello per la “Miglior canzone originale”, che si è conquistato col brano Che vita Meravigliosa dal film “La Dea Fortuna” di Ferzan Ozpetek. Tale assegnazione ha reso Diodato l’unico artista italiano solista ad aver vinto sia il Festival di Sanremo che il David.

Riportiamo qui di seguito il programma completo del CINZELLA SUONI:

I biglietti sono acquistabili sul circuito TicketOne e si ricorda che il numero dei biglietti e degli ingressi a disposizione è limitato a 1000 per serata, nel rispetto dei protocolli anti-Covid. La buona notizia comunque è che il Cinzella, anche se con i posti limitati, ci sarà. La Musica non si ferma e il programma presentato è di sicuro interesse. Anche la redazione de L’Olifante sarà presente all’evento e seguirà con il solito sguardo appassionato ciò che succederà sopra e attorno al palco.

Come ha dichiarato Michele Riondino, “Lo facciamo perché in questo periodo di distanziamento sociale solo la musica, il cinema e l’arte in generale sono in grado di abbattere distanze e barriere e darci fiducia nel futuro”.

Simona De Pace

Simona De Pace

Iscriviti alla nostra newsletter.

+39 06 9450 2938

Scrivici

info@elephantmusic.agency

Vieni a trovarci

Via Carlo Botta, 34 - Roma (RM)

Esprimici tutte le tue perplessità, saremo lieti di ascoltarti e risponderti il prima possibile. Se cerchi consigli su come produrre al meglio il tuo lavoro inviaci la tua demo!

© 2021 - All elephants are reserved. Elephant Music by ALL4BUSINESS s.r.l.s. - Via Carlo Botta 34 - 00184 Roma (RM) - P.iva: 15032911008

No template exist for the footer. Add new section template.